Posted by: savdevito | January 10, 2013

Natale

Inusuale veglia di Natale in base. Un piccolo gruppo di credenti si è recato al piccolo pinguinattolo, il vecchio locale ricreativo della base, per la celebrazione della veglia di Natale. Per quanto ci è stato possibile è stata una celebrazione semplice e molto sentita, una icona, un lumino, due tavolacci, foglietto per seguire, mottetti della comunità monastica di  Taizè.

Il Natale qui si spoglia degli  orpelli consumistici, niente negozi, niente regali da comprare, il senso primigenio dell’ universale messaggio di pace del bambino di betlehem, -“Egli stesso sarà la Pace“- (Mi 5,3), può splendere incontrastato. Che questo messaggio, viaggiando oltre le montagne transatlantiche, superando le correnti della convergenza antartica trasportato dai venti catabatici, giunga a tutti gli uomini di buona volontà di questo mondo così frammentato.

Icona della Sacra Famiglia, regalatami per il viaggio dall' ing. Diego Tignola (ENEA).

Icona della Sacra Famiglia, illuminata dal sole basso della mezzanotte, regalatami per il viaggio dall’ ing. Diego Tignola (ENEA).

rednatale2

Il gruppo che ha celebrato la veglia di Natale 2012 (XXVIII Spedizione)

Advertisements

Responses

  1. Che bello!!!


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

Categories

%d bloggers like this: